Lo chef Alessandro Bruno e i suoi Spaghetti all’aglio nero, tartare di Rubia Gallega e fave fresche

“La primavera in bocca”…
La caratteristica di questo piatto è l’accostamento e la fusione di tre elementi prevalentemente dolci ma completamenti differenti tra loro. Il pesto di aglio nero avvolge con sentori di liquirizia la Rubia, che ha frollato 90 giorni e ha sprigionato tutti i suoi sentori erborinati,  infine la freschezza delle dolci favette appena scottate.

Il piatto è accostabile all’arte di Claude Monet e alla sua “Natura Morta” del 1864, conservata al Museo D’Orsay di Parigi, in cui la carne è l’elemento predominante della composizione proprio come la Rubia che ridotta in tartare si scioglie al palato come uno squisitissimo Pata Negra. I due spicchi d’aglio messi in un angolo distolgono per un attimo l’attenzione dal pezzo di carne che viene trattato dal pittore con la stessa importanza e dignità riservata alla figura umana.

Claude Monet, Natura Morta, 1864, Museo D’Orsay, Parigi

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
320 gr Spaghetti De Cecco
200 gr Rubia Gallega(frollatura 90 gg.)
2 Spicchi aglio nero
6 Cucchiai di olio EVO
200 gr Fave fresche sgusciate
Sale q.b.

PROCEDIMENTO:
Mentre cuciono gli spaghetti in abbondante acqua salata, frullare gli spicchi d’aglio con quattro cucchiai di olio e versare in una padella. Sbollentare le fave e raffreddarle in acqua ghiacciata dopo di che condirle con un pizzico di sale e un cucchiaio di olio. Trinciare la carne molto fredda e condirla con sale ed il restante cucchiaio di olio. Scolare la pasta nel pesto d’aglio e mantecare a fuoco dolce. Impiattare formando dei nidi di spaghetti sui quali adagiare la tartare e le fave. A questo punto il piatto è pronto per essere… fotografato e condiviso…

– Le immagini dei quadri sono tratte da internet e sono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, e del D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 68. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione –

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...