“Eboli Legge”…In pizzeria: il progetto di promozione della lettura torna nei luoghi del quotidiano. Domani la presentazione di “P come Passione, P come Perrotta” di Carmen D’Andrea

EBOLI. Il progetto di promozione della lettura messo in campo dall’amministrazione comunale per il 2018, torna nei luoghi del quotidiano non abitualmente vocati al libro. Dopo il supermercato, la palestra, il ristorante, il bar e il “giardino narrante”, e prima del centro commerciale, “Eboli Legge” fa tappa in pizzeria.

Domani alle 18.30 sarà la storica “Pizzeria Perrotta” di via Paparone, nel cuore del centro antico, ad ospitare la presentazione di “P come Passione, P come Perrotta”, l’ultimo libro di Carmen D’Andrea, edito da Il Saggio. Il volume racconta e celebra una storia tutta ebolitana, quella di una famiglia “che cresce nella farina e che impara l’arte e non la mette da parte”. E’ la storia della famiglia Perrotta e della sua antica pizzeria che, da più di settant’anni, nutre di sapori e suggestioni gli ebolitani e non solo.

Autentica istituzione per la città, la Pizzeria Perrotta ha fatto parlare di sé importanti riviste di settore, come Il Gambero Rosso, oltre che per la bontà della pizza e per la longevità dell’ attività, anche per la caratteristica “infornata” nel grande forno di 3,20 metri di diametro, realizzato nel 1947 e tutt’oggi attivo, capace di cuocere fino a 100 pizze contemporaneamente.
Un appuntamento con la lettura, quello di domani, ma anche con il territorio e con la tradizione di una “Città che legge”, quale è la città di Eboli, inserita dal Centro per il Libro e la Lettura e dall’Anci- associazione nazionale comuni italiani, tra le città italiane che maggiormente favoriscono la fruizione del libro, inteso come strumento di crescita e di sviluppo per la comunità.

L’incontro sarà introdotto da Maria Vita Della Monica, giornalista e cooordinatrice del progetto Eboli Legge e moderata da Filomena Domini del Centro Culturale Studi Storici- Il Saggio. Previsti gli interventi della scrittrice Giovanna Iammucci, dell’editore Peppe Barra, dell’assessore all’Istruzione Angela Lamonica e del sindaco di Eboli Massimo Cariello.

A corredo della presentazione, le letture a cura di Michele Ferrarese e Maria Pia Aragona e un momento dedicato alle danze tradizionali che vedrà “in scena” Antonietta Lamberti e Carmen D’Andrea.

L’appuntamento rientra nel cartellone dei “Eboli Legge- Il Maggio dei Libri”, realizzato nel solco della campagna nazionale di promozione della lettura, che conta numerosi appuntamenti dedicati al libro ospitati in luoghi insoliti della città ma anche nella biblioteca comunale e nelle scuole. Il calendario delle inziative si concluderà il prossimo 25 maggio con la stipula del “Patto per la Lettura della Città di Eboli”: un impegno collettivo, siglato dal Comune, dalle istituzioni scolastiche e da altri soggetti rientranti nella “filiera del libro”, a sostenere in maniera sinergica la promozione della lettura.


Tutte le informazioni relative al progetto Eboli Legge al programma degli appuntamenti de Il Maggio dei Libri su:

https://www.facebook.com/ebolilegge/

www.comune.eboli.sa.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...