Sorbetto ai cachi

sorbetto-ai-cachi

Il gelatiere Angelo Napoli vuole stupire con le sue bontà fredde. Oggi i sorbetti come i gelati sono facilmente abbinabili anche ai piatti salati, creando i famosi giochi di contrasti. Questo sorbetto è ideale nella stagione invernale sia perché i cachi sono facilmente reperibili e sia perché preserva inalterato tutto il suo gusto, rendendo una giornata fredda piacevolmente invitante. A casa è possibile farlo anche senza gelatiera, risulta così gradevole ma bisogna consumarlo in un breve lasso di tempo, in quanto non presenta alcun tipo di conservanti.  

INGREDIENTI:

400 gr Cachi ben maturi e possibilmente biologici

150 gr Saccarosio

45gr Glucosio
23 gr Destrosio
382 gr Acqua
Succo di limone q.b.
PREPARAZIONE:
Iniziare la preparazione dallo sciroppo. Unire quindi all’acqua gli zuccheri, facilmente reperibili anche nei supermarcati.  Controllare la temperatura con un termometro da pasticceria e portarla a 80-85 gradi. Una volta raffreddato lo sciroppo, aggiungere la polpa dei cachi. Frullare bene il tutto con qualche goccia di limone e passare alla mantecazione. Ora si può scegliere di mantecare il composto morbido in una gelatiera per una trentina di minuti oppure di riporre in congelatore per diverse ore, andando girarlo con una frusta di tanto in tanto sino a renderlo della giusta consistenza. Far riposare il sorbetto a temperatura ambiente prima di servirlo, creare delle palline e adagiarle in una coppa da gelato.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...