Dopo Baronissi e Pellezzano è il turno di Calvanico per “Di Food in Tour”. Si prosegue nella scoperta della Valle dell’Irno

Castagne, nocciole, pane biscottato, i frutti del bosco, le farine biologiche, il mallone sciatizzo. Calvanico possiede eccellenti prodotti gastronomici e un ricco patrimonio culturale tutto da scoprire Calvanico, piccolo comune nella Valle dell’Irno, è di antiche origini. Dai Catasti Onciari, dei secoli compresi tra il XVII e XVIII, erano sviluppate le attività di molino, produzione…

Lo chef stellato Peppe Guida firma le pizze di Daniele Gourmet. In degustazione ad Avellino e presto sul lungomare di Salerno

Ancora una volta Giuseppe Maglione sorprende la platea di gourmand con una nuova rivoluzionaria iniziativa dedicata alla pizza. L’imprenditore, titolare di Daniele Gourmet, porta ad Avellino lo chef stellato Peppe Guida per per la sublimazione assoluta di uno dei cibi popolari più amati al mondo. Il pluripremiato cuoco di Antica Osteria Nonna Rosa a Vico…

“Cinquanta – Spirito Italiano” inaugura a Pagani giovedì 6 maggio. Drink list accattivante e la firma di Michele De Blasio nel Food

Giovedì 6 maggio apre finalmente i battenti al pubblico “Cinquanta – Spirito Italiano”, in via Trento a Pagani (Sa), nel cuore dell’Agro nocerino sarnese. “Cinquanta – Spirito Italiano” è un cocktail bar poliedrico, dove poter trascorrere tutte le fasi della giornata, dalla colazione al dopo cena passando per il pranzo, la cena e l’aperitivo, con…

Riparte il corso di Perfezionamento Universitario e Aggiornamento Culturale in “Wine Business”. Nuova edizione in modalità online

Una Nona Edizione ricca di novità quella del Corso di Perfezionamento Universitario e Aggiornamento Culturale in “Wine Business”, tenuto anche quest’anno dal Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche dell’Università degli Studi di Salerno a partire dal prossimo 26 febbraio (iscrizioni entro il 31 gennaio 2021), in collaborazione istituzionale con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania. La…

Con l’IGP la rucola Piana del Sele è il 311° marchio italiano. Busillo: spingeremo a 850 mln di fatturato e sarà terza dopo grana e parmigiano

Da ieri 27 novembre 2020, la Rucola della Piana del Sele IGP, è ufficialmente il 311° prodotto italiano a marchio europeo DOP-IGP-STG. È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Europea l’iscrizione nel registro delle denominazioni d’origine protette e delle indicazioni geografiche protette della “Rucola della Piana del Sele”. La Commissione europea con la pubblicazione del regolamento…