Agerolese, rara e profumata: la pera pennata

WP_20150831_002[1]Nel Comune di Agerola (NA), confinante con Furore e circondato dai Monti Lattari, conosciuto come “città del pane“, scrigno di straordinari prodotti gastronomici, famoso per i suoi sentieri paesaggistici di straordinario valore, tra cui il noto”Sentiero degli Dei“, cresce una particolarissima cultivar campana, autoctona, ovvero la pera pennata. Settembre è il mese di raccolta di questa singolare pera, di forma tondeggiante,  dal color verde brillante tendente al giallo quando matura, con polpa consistente, dolciastra e dalla spessa buccia molto profumata. Anticamente quando abbondavano gli allevatori e le stalle, le pere venivano sistemate nel “pennatone“, ovvero il sottotetto adibito a deposito, e si lasciavano maturare. Quelle imperfette assieme alle mele erano date in pasto ai maiali, per accrescerne la bontà delle carni. Il termine dunque deriverebbe da “pennatone” o dal fatto che l’albero essendo molto alto, raggiungesse con i suoi rami il sottotetto stesso. Questa pera ha anche numerose proprietà benefiche, è antiossidante, favorisce la pressione sanguigna, abbassa il colesterolo ed è ricca di potassio, inoltre contiene poche calorie. La pera pennata ben si sposa con i prodotti norcini e caseari della città di Agerola, come il provolone del monaco, la ricotta, la pancetta ed il capicollo. Si presta sia nella realizzazione di ricette salate che dolci. Si ricava infatti dalla pera una squisita confettura dal sapore delicato e addirittura un’essenza in flaconi di vari formati. Data la rarità del frutto varie Associazioni locali si stanno battendo per ottenerne il marchio IGP, che garantirà anche migliori prezzi sul mercato e una proficua commercializzazione. Tutelare e dare futuro ai prodotti d’eccellenza, è una responsabilità che tutti dobbiamo assumerci, se vogliamo che la nostra alimentazione sia sempre più giusta e che sulle nostre tavole ci siano prodotti non contaminati e MADE IN ITALY.

Annamaria Parlato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...