“Ex astris, scientia” a Villa Soglia. Maglione, Bifulco, Negrini, Fedele e Capasso al banchetto degli Dei hanno esaltato lo stile dell’alta cucina

Si dice che quando una persona guarda le stelle è come se volesse ritrovare la propria dimensione dispersa nell’universo. (Salvador Dalí) Il modo migliore per osservare le stelle cadenti è fissare il cielo col naso all’insù la notte dell’11 agosto, subito dopo San Lorenzo. In una location da sogno quale quella di Villa Soglia a…