Baccalà ai tre sapori

Il  baccalà  ai  tre  sapori del personal chef Marco Follieri è un valido secondo che non può mancare nel menù del Cenone di San Silvestro. Il baccalà è in realtà il merluzzo nordico Gadus morhua o Gadus macrocephalus messo sotto sale e stagionato, per consentire sin dall’antichità il trasporto nelle lunghe distanze e la conservazione per…

Incontri di profumi di bosco, sottobosco e costieri

Lo chef Antonio Cioffi, grande appassionato e conoscitore del territorio ravellese e costiero, propone per il menù del cenone di Capodanno la ricetta d’autore degli spaghetti alle castagne con finferli, porcini, pomodorini, petto di anatra affumicato, tartufo nero e julienne di limoni IGP di Amalfi. Un primo molto ricco, ma ben bilanciato, contenente nella giusta dose carboidrati, proteine e…

Analisi del 2015

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog. Ecco un estratto: Un “cable car” di San Francisco contiene 60 passeggeri. Questo blog è stato visto circa 3.200 volte nel 2015. Se fosse un cable car, ci vorrebbero circa 53 viaggi per trasportare altrettante persone. Clicca qui per vedere…

Facciamo la pizza in casa. L’impasto tradizionale e una pizza golosa delle Festività natalizie

Valentino Tafuri direttamente dalla pizzeria 3Voglie di Battipaglia (SA), ci suggerisce la ricetta dell’impasto tradizionale della pizza da rifare a casa. Semplici passaggi e tanta manualità, cimentandosi in cucina e utilizzando il forno domestico, per ottenere una pizza morbida e gustosa con materie prime di qualità, proprio come quella di un professionista. Prendiamone nota e vediamo come si realizza….

Spaghetto alle vongole “quasi fujiute” di Tramonti

Ovviamente anche a Tramonti la tradizione della Vigilia di Natale è sempre stata quella di unire tutta la famiglia. La chef Pamela Viggiano della Trattoria San Francisco a Polvica racconta: “La mia infanzia la ricordo a casa dei nonni, dove eravamo così tanti da dover fare un tavolo a parte per i bambini. Le bocche…

Rotolino di ombrina con frutti di mare e ceci

Lo Chef Matteo Sangiovanni del Ristorante Tre Olivi di Paestum firma per 2ingredienti questo raffinatissimo antipasto, con un pesce come l’ombrina dalle carni delicatissime. Il piatto è molto scenografico e si inserisce perfettamente nel menù delle Feste natalizie. Se lo si potesse paragonare ad un’opera d’arte sarebbe “La donna pagliaccio seduta” di Henri de Toulouse-Lautrec…

Cetara. Al Premio Ezio Falcone 2015 una menzione speciale alla creatività

CETARA (SA). Il IV Premio Ezio Falcone inserito nella consolidatissima Festa della Colatura è stato completamente rinnovato nel format e quest’anno, per iniziativa del Sindaco Secondo Squizzato e dell’assessore alla cultura Angela Speranza è stata introdotta nella gara gastronomica  una menzione speciale alla fantasia e alla creatività. Questo ha dimostrato la lungimiranza e la spiccata sensibilità dell’amministrazione comunale tutta nei…

“Buttati che è morbido”. Da Mamma Grazia a Nocera Superiore, il panettone artigianale è soffice e goloso

Quest’anno Giuseppe e Pasquale Bevilacqua hanno davvero fatto centro! Padre e figlio, sostenuti dalla bravura di tutta la famiglia, mamma e sorella comprese, hanno saputo ancora una volta stupire il pubblico con le loro nuovissime creazioni dolciarie natalizie, proprio durante la serata di giovedì 10 dicembre, in Via V. Russo a Nocera Superiore. La pasticceria Mamma Grazia è nota…

Due spezie natalizie: chiodi di garofano e cannella. Curiosità storiche e qualche simpatica ricetta

Chiodi di garofano e cannella, profumatissime, sono due spezie che non possono mancare nella tradizione dolciaria campana in periodo natalizio. Donano un particolare aroma ai classici biscotti napoletani a forma di ciambella, antichissimi, chiamati “roccocò” e ai “mostaccioli“, questi ultimi a forma di rombo ricoperti di cioccolato, in cui va aggiunta una mistura detta “pisto“, formata…